Idee Marketing Comunicazione Davide di Bernardo

GearShift 2016 – auto e online sempre più vicini

Anche quest anno Google ha pubblicato l’attesissima ricerca Gearshift. Lo studio, effettuato in collaborazione con Kantar TNS, offre un eccellente supporto per tutti i professionisti del settore automotive grazie alla chiara definizione delle nuove strategie applicate alla luce dell’evoluzione digitale. Gearshift svela infatti le tendenze sul comportamento dei consumatori italiani nell’acquisto dell’auto analizzando il ruolo giocato dal digitale e i momenti cruciali nell’esperienza dei clienti.

 

Con Gearshift abbiamo conferme importanti. Dati che ci devono far riflettere su quanto siamo indietro o al passo con i tempi. E’ infatti ormai noto che chi è interessato all’acquisto di una vettura, prima di recarsi in concessionaria, passa molto tempo sul web alla ricerca di informazioni tecniche, offerte speciali piuttosto che agevolazioni fiscali.

Questa inversione di tendenza ha portato all’attenzione dei dealer l’importanza di presidiare (e governare) il mondo digitale. Se è vero che il consumatore auto è sempre più informato, tecnologico e preparato, è altrettanto vero che il lavoro delle concessionarie si sta concentrando sempre più sull’offerta di esperienze uniche e servizi creati su misura.

 

La tecnologia anche qui ha preso il sopravvento, tanto da riuscire a scambiare il reale con il virtuale. E’ il caso dei test drive, che proprio secondo Gearshift, si sta affermando sempre più tramite la realtà aumentata.

In questo scenario i fari sono tutti puntati sui Millenials in quanto segmento portatore della futura equity dei brand.

Scarica il report completo per scoprire tutte le tendenze e i consigli per raggiungere, ingaggiare e influenzare i consumatori italiani interessati all’acquisto di auto.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

 

Condividi su

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Post navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.